/ Capelli naturali

Le 4 regole per prendersi cura dei capelli ricci

da wedo_act

24/11/2020

Dopo anni passati a lisciare i capelli con strumenti per lo styling a caldo o trattamenti chimici permanenti, le ragazze con i capelli ricci naturali stanno riscoprendo la bellezza del riccio e ricercano sempre di più di onde definite ed elastiche e boccoli a spirale. Ma i capelli ricci sono noti per essere imprevedibili e più difficili da gestire perché non esiste una formula specifica adatta a tutti.

A causa della loro forma, i capelli ricci sono spesso naturalmente secchi perché gli oli naturali del cuoio capelluto non riescono a scivolare lungo le ciocche per idratare le lunghezze. Il capello riccio è anche più soggetto all'effetto crespo e difficile da districare rispetto a quello liscio: trovare la routine perfetta per i tuoi ricci potrebbe richiedere un po' di sperimentazione.

Ricci morbidi ed elastici, ben definiti e gestibili, si ottengono attraverso il giusto livello di cura e di corposità dei prodotti usati. Ne esistono diversi tipi (da ondulati a ricci, arricciati o crespi) e quindi conoscere il tuo tipo di ricci è il primo passo per definire la tua routine di cura dei capelli. In generale, più i capelli sono ricci, più alto dovrebbe essere il livello di nutrimento.
Ma siamo qui per aiutarti e abbiamo alcuni consigli da condividere, quindi continua a leggere per imparare come trovare la perfetta routine naturale per la cura dei capelli ricci.

Come prenderti cura dei tuoi ricci

1. Scegli il giusto shampoo

Il primo passo in ogni routine è ovviamente la pulizia e le persone con i capelli ricci devono prestare particolare attenzione quando si tratta di shampoo. I capelli ricci hanno bisogno di un detergente delicato come i nostri shampoo weDo perché sono formulati senza solfati, utilizzando invece ingredienti detergenti di origine naturale che condizionano leggermente, lasciando i capelli morbidi e lisci.

Per i giorni in cui non ci si lava, i mist o gli spray sono ottimi per rinfrescare i ricci, il che rende il nostro Detangle Spay perfetto per questo. Spruzzalo e una volta che i capelli sono leggermente umidi, arricciali e dai così una nuova forma alle tue ciocche.

2. Il segreto è il conditioning

I capelli ricci hanno bisogno di idratazione profonda, quindi il conditioning è fondamentale. Una volta puliti i capelli, rimuovi l’acqua in eccesso prima di applicare il balsamo: in questo modo i capelli otterranno il massimo del risultato dal trattamento. Il conditioner aiuta anche a districare i capelli, quindi non saltare questo passaggio se vuoi liberarti dai nodi. Ecco un consiglio: usa le dita per districare i ricci prima di adoperare il pettine. Questo passaggio è più delicato e riduce al minimo la perdita di capelli quando pettini.

Ogni tanto coccola i tuoi capelli con un trattamento intenso. La nostra maschera Moisture & Shine è profondamente nutriente e lascia i capelli senza effetto crespo ed extra lucenti.

3. Migliora l’idratazione con i prodotti leave-in

I tuoi capelli sono ora puliti e condizionati, ma in alcuni casi potrebbero aver bisogno di ulteriore nutrimento. I prodotti senza risciacquo sono ottimi per qualsiasi tipo di capello, ma sono particolarmente consigliati per i capelli ricci perché aiutano la definizione del riccio e tengono a bada l'effetto crespo che tutti temiamo. La nostra crema leave-in Moisturizing Day Cream non è solo idratante ma renderà anche i tuoi capelli più pettinabili. Applicala sui capelli umidi dopo il lavaggio e dai forma ai tuoi i ricci con le dita.

Per i capelli più spessi e che necessitano di prodotti più corposi, come il capello crespo, l'olio è un ottimo prodotto leave-in. Il nostro Natural Oil è una miscela di preziosi oli come quello di macadamia, avocado e mandorle, tutti oli ricchi e nutrienti che lasciano i capelli lisci e senza effetto crespo.

4. Sii gentile con i tuoi capelli

I ricci naturali tendono a rompersi più dei capelli lisci, quindi è importante essere delicati. Non strofinare i capelli bagnati con un asciugamano dopo il lavaggio, ma piuttosto tamponali. Se puoi, sostituisci il tuo asciugamano, che può essere duro, con una vecchia maglietta di cotone. In questo modo stai anche dando nuova vita ai tuoi vecchi vestiti (yay!).
Quando i capelli sono ancora umidi, pettinali delicatamente con un pettine a denti larghi, quindi applica il prodotto leave-in più adatto alle tue esigenze. Spazzola i capelli dal basso verso l'alto, per evitare di spingere i nodi uno sopra l'altro.
Se possibile, lascia asciugare i capelli in modo naturale ma se preferisci asciugarli con il phon, assicurati di applicare una protezione dal calore. Inoltre, utilizza il diffusore per ridurre al minimo l'effetto crespo ed evita di usare il massimo grado di calore.
Quando vai a letto, raccogli i capelli, in modo che i ricci non sfreghino contro il cuscino durante la notte: l'attrito può generare nodi e grovigli. Anche usare una federa di raso può aiutare, come anche usare una fascia per capelli, una sciarpa o un durag.

Desideri altri suggerimenti per prenderti cura dei tuoi capelli? Sfoglia il nostro blog: ha tutte le risposte e molto altro!
Resta in contatto con weDo seguendoci su Instagram e Tik Tok per consigli sulla bellezza sostenibile, suggerimenti su come utilizzare i nostri prodotti e continuare a scoprire il nostro entusiasmo.

/ ARTICOLI CORRELATI
Testa di una donna da dietro mentre applica il conditioner weDo Moisture & Shine in doccia.

/Capelli naturali

Quanto spesso dovrei lavarmi i capelli?

/ POTREBBE INTERESSARTI ANCHE