/ Capelli naturali

Consigli per prevenire i capelli grassi

da wedo_act

24/11/2020

close up of greasy hair getting brushed

La verità è una sola: se hai i capelli grassi probabilmente a un certo punto ti sarai sentita frustrata. La causa fondamentale dei capelli grassi è un cuoio capelluto unto, che fa apparire la tua chioma piatta e pesante. Può anche causare la comparsa di acne attorno all'attaccatura dei capelli. E infine, può intaccare la fiducia in se stessi.  
Probabilmente avrai anche provato vari rimedi, che possono essersi rivelati più o meno validi. In ogni caso, è impossibile andare dritti alla soluzione senza prima aver compreso la radice del problema. Continua a leggere e scopri quali sono le cause dei capelli grassi e come qualche piccolo cambiamento nella cura dei tuoi capelli può farti ottenere una chioma più bella e fresca.

Perché i capelli diventano grassi?

I capelli possono essere grassi per vari motivi: alcuni sono legati alla salute, alcuni alla cura dei capelli, altri anche allo stile di vita.   
Quando parliamo di capelli grassi, in realtà stiamo parlando di un cuoio capelluto grasso causato dall'eccesso di sebo prodotto dalle ghiandole sebacee. Sebbene il sebo sia necessario per la salute dei capelli, in quanto impedisce che si secchino e si rompano, se prodotto in maniera eccessiva rende i capelli oleosi e porta anche alla presenza di forfora.  
I capelli possono diventare grassi a causa di cambiamenti ormonali, ad esempio durante la pubertà, la gravidanza o il ciclo. Se questo eccesso di sebo deriva da un problema di salute latente (un problema della pelle per esempio) ci saranno altri sintomi correlati come prurito, perdita di capelli o anche secchezza. Per prima cosa, è sempre meglio parlare con un medico per curare un eventuale problema di salute, e poi affrontare la questione a livello cosmetico. Lo stress può essere anche un'altra causa dell'aumento di sebo prodotto dal cuoio capelluto.  

Come evitare che i capelli diventino grassi

1. Prolunga il periodo tra uno shampoo e l'altro

Nonostante ciò che si pensa, lavare i capelli troppo spesso può in realtà farli diventare più grassi aumentando la produzione di sebo. È facile cadere in un circolo vizioso, in cui si lavano i capelli sempre più spesso, magari anche ogni giorno, perché sono unti. Ma i lavaggi troppo frequenti priveranno il cuoio capelluto e i capelli degli elementi idratanti, portando le ghiandole sebacee a compensare in eccesso.  

Sappiamo che è difficile passare un paio di giorni senza lavarsi i capelli, perché potrebbe voler dire adattare le giornate al momento dello shampoo. Ma ci sono dei trucchetti che puoi provare, come usare uno shampoo secco, raccogliere i capelli in uno chignon o indossare un cappello. Tieni duro, un cuoio capelluto grasso non scompare dall'oggi al domani.  

Se proprio devi lavarti i capelli ogni giorno, opta per dei prodotti delicati con un pH compatibile. La nostra linea di shampoo senza solfati è formulata con ingredienti idratanti che si prendono cura dei capelli mentre li detergono.

back of woman's head as she lathers hair

2. Usa uno shampoo adatto a te

L'utilizzo di uno shampoo non adatto ai tuoi capelli può portare a un cuoio capelluto con eccesso di sebo. Ad esempio, usare shampoo formulati con oli o altri ingredienti ricchi potrebbe appesantire la zona delle radici e intensificare la sensazione di capelli grassi. Scegli invece shampoo con ingredienti purificanti e meno idratanti. Il nostro shampoo solido No Plastic, per esempio, contiene argilla rossa, un ingrediente naturale noto per le sue proprietà purificanti.  

Un altro fattore importante è il modo in cui ti lavi i capelli. Se hai i capelli grassi, è fondamentale concentrarsi sulla pulizia corretta del cuoio capelluto, perché è lì che si trova il sebo. Applica lo shampoo sul cuoio capelluto e massaggia delicatamente mentre si forma la schiuma. Se utilizzi uno shampoo solido, puoi strofinare la saponetta direttamente sulla testa. Le lunghezze e le punte non hanno bisogno di molto shampoo: basta detergere con la schiuma.  

Puoi anche lavare i capelli due volte se sono oleosi. Il primo lavaggio rimuoverà la maggior parte del sebo e della sporcizia e basterà utilizzare una piccola quantità di prodotto. Sciacqua e ripeti, ma questa volta utilizza la normale quantità e goditi le bolle: durante la seconda detersione lo shampoo farà più schiuma perché i capelli sono più puliti. Con questo passaggio rimuoverai il resto delle impurità.

3. Applica il balsamo solo sulle punte

close up of girl running their fingers through their clean hair

Utilizzare troppo balsamo potrebbe essere una delle cause dei capelli grassi. Infatti, la zona della radice solitamente è in salute e non necessita di balsamo. Se hai i capelli grassi, applica il balsamo o la maschera solo sulle lunghezze e sulle punte. Questa operazione servirà a mantenere la zona della radice più leggera e voluminosa, con minor sebo che dal cuoio capelluto "viaggia" verso le lunghezze. Tra l'altro, questo è proprio il motivo per cui i capelli diventano grassi più velocemente quando li stiri, perché aderiscono troppo alle radici.

4. Acconciali con delicatezza

Se i tuoi capelli tendono al grasso, tratta con delicatezza il cuoio capelluto e non esagerare con il calore dell'asciugacapelli. Asciugare la chioma dando più volume alle radici può rivelarsi un vantaggio, perché il sebo che si sposterà verso le lunghezze sarà minore. Evita comunque il calore eccessivo sul cuoio capelluto che può stimolare le ghiandole sebacee: quando puoi, lascia asciugare i capelli all'aria. Inoltre, cerca di ridurre leggermente la temperatura dell'acqua durante lo shampoo.  

Anche i prodotti per lo styling possono causare untuosità, quindi, se puoi, riduci la quantità di mousse o gel che utilizzi. Resisti alla tentazione di utilizzare prodotti che rendono i capelli "lucidi", perché spesso contengono oli o altri ingredienti liscianti, e non è l'effetto che vuoi ottenere.  

Evita di toccare i capelli troppo spesso durante il giorno, potresti trasferire l'untuosità delle mani sulla tua chioma!

5. Fai attenzione a quello che mangi

salad with pomegranate seed, greens, apple, olive oil and mixed seeds

Anche la dieta può contribuire a rendere grasso il cuoio capelluto. Evitare cibi oleosi e zuccheri raffinati potrebbe aiutare, così come mangiare alimenti ricchi di vitamina B ed E. La vitamina B è nota per aiutare a regolare la produzione di sebo, quindi aumenta l'assunzione di legumi o verdure a foglia verde.  

Avere i capelli grassi a volte può essere frustrante, lo sappiamo, ma con la giusta dose di attenzione e pazienza migliorerai la situazione. Per ulteriori consigli sule varie problematiche dei capelli, visita il nostro blog. Scopri la nostra linea di prodotti ideata con una formulazione essenziale per risultati professionali.

/ ARTICOLI CORRELATI
Testa di una donna da dietro mentre applica il conditioner weDo Moisture & Shine in doccia.

/Capelli naturali

Quanto spesso dovrei lavarmi i capelli?

/ POTREBBE INTERESSARTI ANCHE