/ Bellezza sostenibile

Consigli per ridurre la plastica nel tuo bagno

da wedo_act

24/11/2020

shot of bathroom interior

Usiamo articoli da bagno ogni giorno e spesso siamo pieni di bottiglie, tubi e barattoli di plastica, ma spesso ci si dimentica di questi articoli e non si pensa che possono essere riciclati.  
Quindi, se desideri avere un bagno senza plastica ma non sai come fare, abbiamo alcuni consigli utili su come iniziare...

Inizia gradualmente

Prima di tutto, non è necessario buttare via tutti i prodotti che hai già, andrebbe contro le nostre buone intenzioni. Piuttosto, inizia a sostituire i prodotti indispensabili uno alla volta man mano che esauriscono. Fai un elenco di tutti gli oggetti in plastica che hai nel tuo bagno e prenditi il tempo per cercare delle alternative.

Passa alle saponette plastic-free

weDo No Plastic Shampoo bar in its wooden box

Shampoo, balsami, gel doccia, saponi liquidi... tanti prodotti per il bagno sono confezionati in bottiglie di plastica, ma ci sono molte alternative sostenibili. Se stai puntando a un bagno zero sprechi, ecco alcuni pratici cambiamenti che puoi apportare:

  • Sostituisci lo shampoo liquido con uno solido; essendo più concentrato, consumerai meno prodotto e durerà più a lungo. Spesso è anche confezionato con materiali riciclabili come il cartone.
  • Utilizza delle saponette al posto del gel doccia o dei saponi liquidi; puoi trovare saponi solidi che sono altrettanto delicati e pregiati come un gel doccia. Dato che non contengono acqua, dureranno anche più a lungo. Il segreto per prenderti cura della tua pelle e dell'ambiente sta nei saponi formulati con ingredienti di origine naturale e con confezioni ridotte al minimo.

Se possibile, utilizza prodotti realizzati con materiali riciclati

separate recycling bins labeled for glass, plastic, paper and metal

Trovare prodotti (o il loro imballaggio) realizzati con materiali riciclati può essere un po' faticoso, ma ne vale la pena.  
I nostri prodotti sono tutti realizzati con materiali riciclati e sono a loro volta riciclabili:  

  • Le bottiglie sono realizzate con il 75% di plastica riciclata
  • I tubetti con il 50% di plastica riciclata
  • Gli spray con il 94% di plastica riciclata

Tieni anche un secchio della spazzatura differenziato in bagno. Così non ti dimenticherai di riciclare le bottiglie, i tubetti e i contenitori quando non resta più neanche una goccia di prodotto.

Sostituisci lo spazzolino e il dentifricio in plastica

bamboo toothbrushes in a jar

Lo spazzolino andrebbe sostituito ogni tre mesi, quindi se ne utilizzi uno di plastica, pensa a quanti spazzolini butti nel corso della vita. Un'alternativa è utilizzare spazzolini da denti in bambù con setole biodegradabili, o almeno passare a uno elettrico dove cambi solo la testa.  
Anche la maggior parte dei dentifrici e dei collutori sono venduti in confezioni di plastica, ma è possibile sostituirli con pastiglie o dentifrici in polvere, più sostenibili.

Addio cotton fioc

Quando si tratta di plastica monouso, i cotton fioc sono uno dei prodotti peggiori, perché finiscono nei sistemi fognari e in mare. Tutti abbiamo visto spiacevoli immagini di animali marini che testimoniano il loro impatto. Per fortuna, esistono alternative biodegradabili come i cotton fioc in bambù, e ti consigliamo di farne scorta.

Niente più carta igienica con confezione in plastica

Oggi nei negozi è facile trovare la carta igienica realizzata con carta riciclata, tuttavia la maggior parte delle volte si trova in confezioni di plastica monouso. Esistono però delle alternative con cui possiamo sostituirla; basta solo fare un po' di ricerche online. Se si rivela troppo complicato, acquista confezioni grandi in modo da ridurre lo spreco dell'imballaggio in plastica. Vuoi un altro consiglio? Puoi riutilizzare la confezione della carta igienica come sacchetto della spazzatura!

 

Scopri la nostra linea di prodotti ecologici ed etici con confezioni pensate per il riciclo e leggi la nostra storia.

 

/ ARTICOLI CORRELATI
2.Tittle-page---SUSTAINABILITY-IN-SALON

/Bellezza sostenibile

Come rendere il tuo salone sostenibile ed eco-friendly

/ POTREBBE INTERESSARTI ANCHE